LABORATORIO PER BAMBINI con Caterina Basso

Caterina Basso

Un laboratorio di movimento, rivolto a bambini e ragazzi dai 6 anni in su. 

L’incontro prenderà avvio dall’ascolto tattile del respiro e del battito del cuore per trasformarli in movimento e in ritmo comune. Giocheremo poi con la danza e lo spazio per scoprire nuovi modi di usare il nostro corpo e di percepirlo, insieme agli altri e nell’ambiente che ci circonda.

ORARIO: sabato 22 maggio, ore 15:00

LUOGO: SPAZIO FATTORIA c/o Fabbrica del Vapore, via Giulio Cesare Procaccini 4, 20154 Milano (MM Monumentale).

Gli incontri si terranno nel rispetto dei protocolli di sicurezza.

COSTO: 10€

INFO e PRENOTAZIONI: 

info@festivaldelsilenzio.com
tel. +39 324 0209264 (anche Whatsapp)

LABORATORIO TEATRINO PER BAMBINI con Dario Pasquarella

Dario pasquarella

Durante il laboratorio il Segnastorie racconterà l’avventura di Antonio.

Antonio è un uomo di umili origini e non molto ricco. Ha appena perso il lavoro, e tornando a casa è molto triste perché non sa come dare questa brutta notizia alla moglie. Come vivranno adesso? Ma la notte gli porterà consiglio perché Antonio sognerà un teatrino di marionette e l’indomani avrà molto da fare per costruire il piccolo teatro ed i personaggi… Quei piccoli personaggi colorati e le loro storie lo aiuteranno a capire meglio gli stati d’animo.

ORARIO: domenica 23 maggio, ore 17:00 

LUOGO: online sulla piattaforma Zoom

COSTO: 5€

INFO e PRENOTAZIONI

Il laboratorio è rivolto ai bambini di età tra i 6 agli 11 anni.
info@festivaldelsilenzio.com
+39 324 0209264 (anche Whatsapp)

DARIO PASQUARELLA

Dario Pasquarella è un esperto sordo in teatro, conduttore di laboratori dedicati ai bambini dell’asilo e ai ragazzi delle scuole medie inferiori, conduttore di atelier teatrali, ricercatore nell’ambito dell’espressione corporea e della prosodia visiva della LIS (Lingua dei Segni Italiana), organizzatore di giornate studio incentrate sul training del corpo e dello spettacolo, sul potenziamento espressivo del corpo. Docente, divulgatore, attore, regista, drammaturgo, scenografo, illustratore, performer, docente di Mimo, di Teatro e Cinema LIS, di Teoria della Tecnica del Silenzio dello Spettacolo e di Percorsi Teatrali a Scuola, docente ai corsi di formazione e di Sensibilizzazione della Lingua dei Segni (Base). Laureato presso il DAMS (Discipline delle Arti della Musica e dello Spettacolo). Dal 2016 è Presidente dell’associazione Arte&Mani – Deaf Italy Onlus di Roma.

RICK – documentario di Jan-Peter Horstmann

rick documentario

Il breve documentario ci accompagna nella vita di Rick, giovane attore sordo e omosessuale che lavora a Berlino come attore di film porno. 
Il film è in lingua dei segni tedesca con i sottotitoli in inglese. 
Prodotto da Film University Babelsberg KONRAD WOLF, Germany

Durata: 20 minuti

ATTENZIONE: per la presenza di dialoghi e scene dal contenuto esplicito se ne consiglia la visione ad un pubblico adulto.

VISIONE POSSIBILE SOLO DALL’ITALIA

ORARIO: venerdì 21 maggio, ore 23:00

(una volta acquistato il biglietto, la performance sarà disponibile per la visione sino al 30 maggio 2021)

LUOGO: online (piattaforma Clappit) 

COSTO: 5€

INFO e PRENOTAZIONI: acquista il tuo biglietto su CLAPPIT (come acquistare i biglietti)

Biglietto singolo

TALK con Al.di.qua Artists e Diana Anselmo

al di qua artists e diana Anselmo

“Al.Di.Qua.Artists”, acronimo di ALternative DIsability QUAlity Artists, è la prima associazione italiana di e per artist* e lavorat* dello spettacolo con disabilità. 

Nata durante il lockdown del 2020, agisce con l’obiettivo di posizionarsi per l’autonomia ed i diritti di artist* con disabilità, mirando allo stesso tempo a trasformare il modo con cui le persone disabili sono mostrate nei media principali e nell’immaginario collettivo.

L’incontro si apre con la visione di una video-performance di Diana Anselmo, artista parte del collettivo

ORARIO: sabato 22 maggio, ore 17:00 

LUOGO: online (diretta Facebook

COSTO: gratuito

JENSEITS VON WORTEN / BEYOND WORDS

jenseits von worten

Beyond Words è l’emozionante racconto dell’incontro tra un ragazzo sordo e una ragazza non vedente. Seguendo il nascere della loro storia d’amore, il film ci accompagna alla scoperta di un nuovo modo di comunicare che supera le barriere linguistiche e le diverse abilità.

Il film è in tedesco e Lingua dei Segni Tedesca con sottotitoli in inglese. 

Durata: 30 minuti

ORARIO: venerdì 21 maggio, ore 21:00

(una volta acquistato il biglietto, il film sarà disponibile per la visione sino al 30 maggio 2021)

LUOGO: online (piattaforma Clappit) 

COSTO: 5€

INFO e PRENOTAZIONI: acquista il tuo biglietto su CLAPPIT (come acquistare i biglietti)

Biglietto singolo

VS – WORKSHOP con Eyk Kauly

Eyk Kauly Festival del Silenzio 2021

Il Visual signs (VS) è una forma di espressione artistica rivolta a tutti gli artisti che si esibiscono di fronte a un pubblico che può arricchire qualsiasi altra arte, come la danza o il teatro. Con il VS inoltre si può comprendere qualsiasi performance a livello internazionale, senza barriere linguistiche. 

Eyk Kauly ha imparato la Lingua dei Segni Tedesca solo dopo l’adolescenza; ha poi imparato la Lingua dei Segni Americana, la Lingua dei Segni Internazionale, il VV (Visual Vernacular) e in seguito la danza indiana come il Bharatanatyam. Attraverso la conoscenza di varie lingue visive, ha capito che queste si possono usare anche per rivolgersi a persone udenti. Così ha imparato il Visual Signs, che non è ancora una lingua con dei termini stabiliti e delle regole grammaticali fisse. Si è liberi di espandere il Visual signs, anche reinventarlo: è una vera e propria nuova arte visiva.

ORARIO: 

sabato 22 maggio, ore 10.00-15.00
domenica 23 maggio, ore 10:00-15:00 

LUOGO: online sulla piattaforma Zoom

COSTO: 40€

INFO e PRENOTAZIONI:

Il workshop è rivolto a persone che conoscono la Lingua dei Segni Internazionale (IS).

info@festivaldelsilenzio.com
+39 324 0209264 (anche Whatsapp)

HURACAN di Sofia Casprini e Loredana Tarnovschi

Huracan Festival del silenzio 2021

È una performance che mescola danza contemporanea, suono e tecnologie interattive creando un ambiente a metà tra il surreale e il concreto. 

Il termine HURACAN fa riferimento alla divinità del fuoco, del vento e delle tempeste, spirito creatore responsabile dell’origine della vita. Come un uragano che stravolge, distrugge e ricrea uno spazio, così lo scenario del lavoro viene continuamente trasformato grazie alla tecnologia.

ATTENZIONE: nella performance sono presenti scene di nudo.

ORARIO: venerdì 21 maggio, ore 19:30 

(una volta acquistato il biglietto, la performance sarà disponibile per la visione sino al 30 maggio 2021)

LUOGO: online (piattaforma Clappit)

COSTO: 5€

INFO e PRENOTAZIONI: acquista il tuo biglietto su CLAPPIT (come acquistare i biglietti)

Biglietto singolo

PROGETTO ZOE. PAROLE, RACCONTI, SEGNI E DISEGNI di Associazione Culturale Fedora

Progetto ZOE

Il Progetto Zoe organizza un percorso di attività ludiche volte ad avvicinare i bambini alla lettura e alla scrittura – con attenzione particolare ai bambini sordi segnanti che spesso sperimentano maggiori difficoltà nello sviluppo di queste abilità. 

Il percorso prevede due attività: un momento dedicato al racconto dal vivo di storie e fiabe, interpretate simultaneamente da un attore udente – che ne dà voce – e da un attore sordo segnante – che interpreta i racconti in lingua dei segni. La presenza di un musicista, inoltre, permette di ricreare attraverso l’uso di diversi strumenti musicali l’immaginario sonoro dei racconti, fruibile dai bambini sordi grazie alle pedane sensoriali che trasformano i suoni in vibrazioni. Segue un laboratorio creativo scrittura e disegno in cui verrà utilizzato il metodo MA. VI. che aiuta i bambini a comprendere meglio il testo attraverso la visualizzazione dei legami di coesione testuale.

SOLD OUT

ORARIO: domenica 23 maggio, ore 11:00 (sold out) e ore 16:00 (disponibile); durata 2 ore

LUOGO:  DIDstudio | Fabbrica del Vapore, via Giulio Cesare Procaccini 4, 20154 Milano (MM Monumentale).

Gli incontri si terranno nel rispetto dei protocolli di sicurezza.

COSTO: gratuito

INFO e PRENOTAZIONI

info@festivaldelsilenzio.com
+39 324 0209264 (anche Whatsapp)

IPHIGENIA IN TAURIDE. ICH BIN STUMM | IO SONO MUTA di Lenz Fondazione

Iphigenia Festival del silenzio 2021

Creazione contemporanea tra danza e multimedia dedicata al mito di Ifigenia, che si ispira al dramma di Goethe Iphigenie auf Tauris (1787), l’opera di Gluck Iphigénie en Tauride (1779) e la storica azione di Joseph Beuys Titus-Iphigenie del 1969.

Ad interpretare Iphigenia in Tauride | Io sono muta è Monica Barone, danzatrice dotata di una grande sensibilità performativa maturata nel rapporto con la propria specificità fisica, frutto di numerosi interventi chirurgici al volto cui ha dovuto sottoporsi fin dalla primissima infanzia.

ORARIO: giovedì 20 maggio 2021, ore 20:00

(una volta acquistato il biglietto, la performance sarà disponibile per la visione sino al 30 maggio 2021)

LUOGO: online (piattaforma Clappit)

COSTO: 5€ biglietto

INFO e PRENOTAZIONI: acquista il tuo biglietto su CLAPPIT (come acquistare i biglietti)

Biglietto singolo

VISITA GUIDATA AL CIMITERO MONUMENTALE

Le visite guidate proposte dal Festival del Silenzio sono condotte da Umane Alterazioni all’interno di “Segni d’Arte”, progetto di accessibilità museale in Lingua dei Segni Italiana, per il quale sono previste visite guidate in LIS, tenute da una guida sorda, per visitare le principali attrazioni di Milano.

SOLD OUT

ORARIO: sabato 22 maggio ore 11:30

LUOGO:

Punto di ritrovo: info point del cimitero

Gli incontri si terranno nel rispetto dei protocolli di sicurezza. 

COSTO: 5€ per partecipante, con prenotazione obbligatoria entro il 18 maggio 2021

INFO e PRENOTAZIONI:

Per ogni visita guidata il numero di partecipanti è limitato a 6 persone.

info@festivaldelsilenzio.com
​tel. +39 324 0209264 (anche Whatsapp)

UMANE ALTERAZIONI

Umane AlterAzioni è un’associazione di promozione sociale nata a Milano nel 2017. 
Tutti i suoi progetti nascono con l’intento di rendere l’arte e la cultura accessibile, di promuovere il bello che ci circonda e di creare momenti di aggregazione e inclusione, dove le persone possano non solo scoprire cose nuove, ma anche incontrarsi e scambiarsi idee e sogni. 
Nel 2017, nasce “Segni d’Arte”, un progetto di accessibilità museale, pensato e segnato in Lingua dei Segni Italiana, per il quale sono previste visite guidate in LIS, tenute da una guida sorda, per visitare le principali mostre in programmazione su Milano.